Vai ai contenuti

Orchis pauciflora

Orchidee > Orchis Specie

Orchis pauciflora (Ten., 1811)
Troina (EN)  aprile 2011-2012

È una pianta erbacea con fusto alto 10-30 cm.
L'apparato radicale è formato da due rizotuberi tondeggianti.
Le foglie sono ovate, con apice acuminato, inguainanti il fusto, di colore verde chiaro, privo di maculature. Le brattee sono piccole e di colore giallastro.
I fiori, biancastri, sono riuniti in infiorescenze pauciflore, da cuil'epiteto specifico. I sepali laterali sono eretti, il mediano congiunto ai petali, più piccoli, ripiegati verso la base del labello; quest'ultimo è trilobato, con margine crenulato, di colore giallo finemente macchiettato di bruno nella parte mediana. Lo sperone è cilindrico, arcuato, ascendente.
Fiorisce da marzo agli inizi di giugno.
È una specie con areale mediterraneo la cui presenza è limitata a Corsica, Italia centro-meridionale, Dalmazia, Grecia e Creta, da poco é stata segnalata anche in Sicilia dal sottoscritto.
Prospera su suoli calcarei rocciosi, prati magri, cespuglieti e radure di macchia, da 0 a 1800 m di altitudine.


Descrizione scientifica da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Orchis_pauciflora


Tutte le immagini presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dell'autore e soggette alle leggi sul copyright ©2010-2023
Torna ai contenuti