Orchis provincialis - amatafoto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Orchis provincialis

Orchidee > Orchis Specie

Orchis provincialis (Balb. ex Lam. & DC., 1806)
Troina (EN)  aprile-maggio 2011-2012

È una pianta erbacea alta 20-40 cm, con foglie inferiori oblungo-lanceolate, riunite a rosetta, verdi maculate di bruno, foglie cauline inguainanti il fusto e brattee lanceolate giallastre.
L'infiorescenze raggruppa da 5 a 30 fiori di colore dal bianco crema al giallo chiaro, con sepali laterali ovati, eretti e sepalo mediano leggermente proteso in avanti, e petali conniventi, più corti dei sepali. Il labello, trilobato, presenta lobi laterali riflessi e lobo mediano di colore giallo zolfo nella zona centrale, con una fine punteggiatura di colore dall'arancio al porpora; lo sperone è cilindrico arcuato e ascendente, più lungo dell'ovario. Il ginostemio è breve, ottuso, con masse polliniche di colore giallo pallido.
Fiorisce da aprile a giugno.
Ha un areale mediterraneo: è diffusa dalla penisola iberica e dalla Francia meridionale sino ai Balcani e all'Asia minore. In Italia è comune in tutta la penisola e nelle isole maggiori.
Predilige i suoli leggermente acidi di prati, cespuglieti e boschi, da 0 a 1750 m di altitudine.

Descrizione scientifica da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Orchis_provincialis


Torna ai contenuti | Torna al menu