Ophrys lacaitae - amatafoto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ophrys lacaitae

Orchidee > Ophrys specie

Ophrys lacaitae  (Lojacono, 1909)
Troina (EN)  aprile-maggio-giugno

È una pianta erbacea geofita bulbosa alta 15-40 cm.
I fiori sono riuniti in infiorescenze in numero da 4 a 10 e presentano sepali di colore bianco con sfumature verdastre, lievemente ricurvi al indietro. I petali, bianchi, sono corti e stretti con apice ottuso.
Il labello è giallo chiaro di forma trapezoidale, con bordi rialzati e smarginati, pressoché glabro tranne che sulle gibbosità basali, con una macula basale a forma di H, lucida e circondata da una limitata zona brunastra, e una caratteristica appendice rivolta verso l'alto.
Fiorisce da marzo a giugno.
Questa specie fu descritta inizialmente come un endemismo siciliano ma successivamente fu segnalata anche in diverse zone di Puglia, Basilicata, Calabria, Lazio e Molise, nonché a Malta e a Cipro. Il limite settentrionale del suo areale è rappresentato dai Monti Lepini nel Lazio.
Cresce su praterie e garighe soleggiate, con predilezione per i terreni calcarei.

Descrizione scientifica da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Ophrys_lacaitae


Torna ai contenuti | Torna al menu