Ophrys fusca subsp. sabulosa - amatafoto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ophrys fusca subsp. sabulosa

Orchidee > Ophrys specie

Ophrys fusca subsp. sabulosa  (Paulus & Gack ex P. Delforge) Kreutz 2004
Ophrys fusca subsp. calocaerina (Devillers-Tersch. & Devillers) Kreutz 2004
Troina (EN)  aprile-maggio

È una pianta erbacea geofita bulbosa, con fusto alto sino a 25-30 cm.
Presenta 3-5 foglie disposte in rosetta basale e 2 foglie cauline lanceolate.
L'infiorescenza, abbastanza lassa, è formata da 3 a 8 fiori con sepali grandi, ovali, giallo-verdastri, il dorsale arcuato in avanti sul ginostemio, e petali di colore giallastro, mediamente più piccoli dei sepali.
Il labello è bruno e pubescente, trilobato, bordato da un margine glabro di colore giallo vivo. Presenta una marcata scanalatura centrale e una macula ampia, bilobata, di colore da grigiastro a bluastro. I lobi laterali sono arrotondati e ripiegati all'indietro.
Fiorisce da marzo ad aprile.
Si riproduce per impollinazione entomofila ad opera dell'imenottero apoideo Andrena sabulosa (Andrenidae), a cui deve il suo epiteto specifico.
Questa specie è endemica della Sicilia.
Cresce su prati aridi e garighe, da 0 a 1300 m di altitudine.

Descrizione scientifica da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Ophrys_fusca_sabulosa


Torna ai contenuti | Torna al menu