Ophrys fusca subsp. obaesa - amatafoto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ophrys fusca subsp. obaesa

Orchidee > Ophrys specie

Ophrys fusca subsp. obaesa (Lojac.) E.G. Camus & A.Camus, 1928
Troina (EN)  aprile-maggio

È una pianta erbacea con fusto alto 10-15 cm.
Si differenzia da Ophrys fusca subsp. fusca oltreché per la bassa statura anche per l'infiorescenza più densa e compatta, con molti fiori (sino a 8) disposti ad ombrello e labello suborizzontale rigonfio alla base (da cui l'epiteto specifico), lungo 10-14 mm e largo 9-11 mm, con macula brillante dai riflessi bluastri, talora bordata di rosso. Altri caratteri distintivi del labello sono la presenza di mammosità basali notevoli ed allungate e un solco longitudinale assai evidente. La pagina inferiore del labello è verde ai bordi, biancastra al centro.
I sepali sono verdi, ovali, revoluti, quello mediano ripiegato in avanti sul ginostemio; i petali, anch'essi verdi, con soffusioni castane, sono più piccoli dei sepali.
Fiorisce da marzo a maggio.
Cresce in prati erbosi, ampelodesmeti, garighe e uliveti incolti, in pieno sole o a mezz'ombra, su substrati alcalini, da 400 a 1200 m di altitudine.
È una entità endemica della Sicilia.

Descrizione scientifica da:  http://it.wikipedia.org/wiki/Ophrys_fusca_obaesa


Torna ai contenuti | Torna al menu